Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con libri in più e qualche soldo in meno, si è concluso il nostro (primo) giro al Pisa Book Festival 2011. Il Festival, divenuto ormai un appuntamento fisso per il pubblico toscano, prevede tre giorni di full immersion nel mondo dell’editoria indipendente e offre ai lettori la possibilità di scovare nuovi libri e autori (oltre all’opportunità di dialogare direttamente con gli scrittori e con le case editrici). Non sempre districarsi tra i vari stand è facile (considerando soprattutto l’alto numero di visitatori che il Festival attira), per cui il rischio è quello di perdere qualche novità interessante. Al fine di chiarire, pertanto, le idee a quanti di voi hanno già partecipato all’evento e per tenere informati quanti, invece, non hanno la possibilità di raggiungere Pisa, ecco le nostre segnalazioni:

Il primo libro che vi segnaliamo è edito da CartaCanta Editore, una casa editrice giovane ma promettente nata appena 2 anni fa.  Opera di uno scrittore marsigliese contemporaneo (Henri-Frédéric Blanc), la “Cloaca” è un libro “on the road”che narra le vicende di una coppia di viaggiatori francesi  che partono in autostop alla volta dell’Italia. I due vengono caricati da un personaggio sui generis. Il libro è stato più volte ristampato in Francia e l’autore ha già pubblicato tre romanzi per la Giunti (“Gioco selvaggio”, 1997;”Tiro al bersaglio, 2004; “L’impero del sonno”, 2008).

Prezzo: 11.50 Euro

Per chi desiderasse avere ulteriori informazioni sul libro e sulla casa editrice, questo è l’indirizzo del sito: http://www.cartacantaeditore.it. Segnialiamo, inoltre, che la casa editrice prende in considerazione anche manoscritti di autori alle prime armi. Quindi, se siete interessati, sul sito trovate tutte le informazioni relative all’invio delle vostre opere (e in bocca al lupo!!!).

Il secondo libro di cui vi vogliamo parlare è “Fenomenologia del Gossip” di Chiara Sorrentino (Edizioni Il Foglio). L’autrice, classe 1987 e originaria di Carpi (MO), è laureata in Scienze della Comunicazione e dell’Economia. Il libro nasce in realtà come tesi di laurea, ma Chiara Sorrentino (con la quale abbiamo avuto il piacere di scambiare due chiacchere) lo ha alleggerito, inserendo delle spiegazioni che lo rentono accessibile anche a un pubblico non specializzato. Viene analizzato il fenomeno del Gossip dall’antichità ai giorni moderni, ripercorrendo e esaminando alcune delle più famose leggende metropolitane (Jim Morrison è ancora vivo? Il vero Paul McCartney è morto?).

Prezzo: 15 Euro

Buone letture a tutti voi e a presto, con nuove recensioni  e nuove segnalazioni! Vi lasciamo con un paio di foto della giornata 😉

Chiara C. all’interno dello spazio del Pisa Book Festival allestito all’interno del Palazzo dei Congressi (PI). Siamo state capaci di scattare una foto nell’unico angolo senza libri.

Nella foto in basso: ChiaraM con l’espressione soddisfatta e la busta degli acquisti

Annunci